vektore store - streetwear

CONDIZIONI D’ACQUISTO

Devi leggere ed accettare prima di completare l’ordine

CONDIZIONI D’ACQUISTO

ARTICOLO 1 – PROPOSTA ED ACCETTAZIONE

1.1. L’accettazione scritta dell’Ordine da parte del Fornitore oppure l’inizio dell’esecuzione dell’Ordine da parte del Fornitore costituirà accettazione da parte del Fornitore dell’Ordine e di queste Condizioni Generali di Acquisto.

1.2. Qualsiasi modifica di queste Condizioni Generali di Acquisto dovrà essere espressamente accettata per iscritto dall’Acquirente.

ARTICOLO 2 – OBBLIGAZIONI ED ADEMPIMENTO

2.1. Il Fornitore dovrà eseguire l’Ordine in conformità a quanto stabilito in queste Condizioni Generali d’Acquisto. Il Fornitore dovrà fornire all’Acquirente tutte le informazioni che di volta in volta l’Acquirente richieda in relazione alle Forniture e dovrà altresì informare tempestivamente l’Acquirente se, in qualsiasi momento, il Fornitore si trovi impossibilitato od in ritardo oppure venga a conoscenza di qualsiasi circostanza che possa porlo nella situazione di essere impossibilitato od in ritardo nell’esecuzione di qualunque porzione delle proprie Forniture.

2.2. L’Acquirente si riserva il diritto di variare l’Ordine in qualunque momento. Ogni variazione di tale genere sarà realizzata tramite una revisione scritta dell’Ordine, accettata secondo le modalità di cui al precedente articolo 1.

2.3. Il Fornitore non può cedere, alienare, sub fornire o subappaltare tutto o parte dell’Ordine senza il previo consenso scritto dell’Acquirente e senza l’espressa accettazione scritta delle Condizioni Generali d’Acquisto e di ogni altra disposizione contenuta nell’Ordine da parte del (a seconda dei casi) cessionario, acquirente o subfornitore. L’accettazione della cessione da parte dell’Acquirente e/o del subcontraente non libera il Fornitore dalle proprie responsabilità ed obbligazioni derivanti dall’Ordine.

ARTICOLO 3 -CONSEGNA

3.1. Le Forniture devono essere consegnate sdoganate DDP – Delivered Duty Paid presso l’indirizzo specificato nell’Ordine. La proprietà sulle Forniture verrà trasferita al momento della consegna presso l’indirizzo indicato nell’Ordine. Il passaggio del rischio relativo alle Forniture passerà all’Acquirente al momento della consegna, secondo i termini di resa appena indicati.

3.2. La consegna si riterrà avvenuta quando il Fornitore abbia consegnato i beni (in termini di descrizione, qualità e quantità) all’indirizzo disposto nell’Ordine. Per ogni consegna realizzata dal Fornitore, si prevede regolare scontrino fiscale allegato al pacco. L’Ordine dovrà ritenersi eseguito quando: (i) tutte le Forniture siano state consegnate e/o fornite in conformità con quanto disposto dall’Ordine e siano state accettate dall’Acquirente.

ARTICOLO 4 – CONSEGNA PARZIALE – DIFFORMITA’ NELLA CONSEGNA

4.1. Qualora il Fornitore consegni soltanto una parte dell’Ordine oppure qualora soltanto una parte della consegna sia conforme a quanto disposto nell’Ordine, l’Acquirente potrà richiedere il completamento dell’ordine.

4.2. Nell’eventualità di una consegna parziale o difforme, l’acquirente ha diritto al risarcimento della parte mancante o il completamento dello stesso.

ARTICOLO 5 – IMBALLAGGIO – TRASPORTO

5.1. Il Fornitore è responsabile dell’imballaggio delle Forniture e della verifica che le Forniture siano assemblate, imballate e protette in modo idoneo.

5.2. Il Fornitore dovrà redigere un inventario per ciascuna spedizione. L’inventario dovrà contenere tutti i dettagli necessari per identificare i pacchi (estremi dell’ordine, tipo e quantità delle Forniture, nome del vettore, estremi della spedizione) come disposto nell’Ordine.

5.3. Per il caso in cui le Forniture dovessero essere danneggiate durante il loro stoccaggio, trasporto, consegna o comunque prima della loro accettazione, il Fornitore si impegna a reperire e fornire, a sue spese e pericolo, sostituzioni identiche per ogni elemento danneggiato o smarrito, entro i termini previsti nel piano di consegna. L’Acquirente, senza pregiudizio alcuno all’esercizio di diritti o rimedi previsti a norma di legge a causa di un tale inadempimento, potrà, a sua scelta, (a) risolvere l’Ordine senza preavviso nè indennizzo alcuno; (b) rigettare le Forniture; (c) trattenere il pagamento per intero od in parte.

ARTICOLO 6 – PREZZI

6.1. I Prezzi indicati nell’Ordine sono omnicomprensivi, fissi e non rivedibili, dopo la detrazione degli sconti, e comunque includono (senza alcuna eccezione): imposte e tasse, stoccaggio, imballaggio, assicurazione, dazio doganale e trasporto pagato fino all’indirizzo di consegna. La valuta degli importi riportati nell’Ordine è anche la valuta di pagamento. I prezzi non sono soggetti ad alcuna forma di revisione, in funzione di variazioni nei rapporti di cambio od altrimenti.

ARTICOLO 7 – FATTURAZIONE

7.1. Il Fornitore emetterà regolare scontrino fiscale che allegherà nel pacco.

ARTICOLO 8 – PAGAMENTO

8.1. Il pagamento avverrà al momento dell’ordine, salvo il caso in cui il metodo di pagamento scelto sia il contrassegno; solo in questo caso il pagamento avverrà alla consegna.

ARTICOLO 9 – GARANZIA

9.1. La Garanzia avrà una durata massima di dieci giorni a partire dal momento della ricezione del prodotto, nei quali è possibile cambiare o restituire il prodotto nella condizione in cui è stato consegnato.

ARTICOLO 10 – ARTIGIANALITA’

10.1 I prodotti potrebbero non essere identici tra di loro e avere piccole differenze data la natura artigianale del prodotto.